Riporto, in questo articolo, la documentazione di riferimento e alcune altre informazioni per i partecipanti alla serata a tema "ANTENNE e dintorni" del 18 aprile 2019 (ore 21), presso la sede della sezione ARI Valle di Susa - Alpignano sita in località San Valeriano, Borgone di Susa (Torino).

Sito web di 4nec2 (di Arie Voors): https://www.qsl.net/4nec2/ (in questo sito potete trovare i link per scaricare i file di installazione del programma e tutte le istruzioni in inglese)

Tutorial 4nec2 in italiano: Simulazione di Antenne con il programma 4NEC2, Introduzione per i principianti, versione 1.0, Traduzione di Nico Michelini, IV3ALA, 2014

VOACAP e ItsHF: http://www.voacap.com/

Dove trovare  il numero di macchie solari da usare per fare la previsione della propagazione: http://www.sidc.be/silso/home

 

Pubblico alcune foto del palo d'antenna (antenna mast) di alluminio che ho realizzato per operare in portatile in occasione di contest, field day e scampagnate varie…Palo antenna alluminio in campo

Ho comprato dei tubi di alluminio di spessore parete 2 mm, a diametro crescente:

Diametro esterno x Spessore:

25 x 2

30 x 2

35 x 2

40 x 2

45 x 2

50 x 2

55 x 2

60 x 2

La lunghezza dei pali, in commercio, è di 6 metri. Li ho quindi sezionati usando un "flessibile", creando 4 sezioni da 1,5 m per ogni diametro. Sempre con il flessibile, sulla parete di una sola estremità di ogni spezzone di tubo, ho creato due tagli longitudinali lunghi poco più di 5 cm (sono andato un po' ad occhio), in maniera che i tagli fossero in posizioni diametralmente opposte.

Per il trasporto, i tubi infilati uno dentro l'altro occupano una lunghezza di 1,5m. Quando estendo le sezioni telescopiche, faccio rimanere ogni tubo all'interno di quello sottostante per una lunghezza di circa 10 cm. L'estremità apicale del tubo sottostante viene stretta da una fascetta di dimensione adeguata come si vede nelle fotografie (ma si, guardate le fotografie che fanno capire tutto meglio, invece di farmi scrivere parole tipo "apicale"... embarassed) A proposito, se sapete dove acquistare fascette robuste in allumino o acciaio inox a costi accessibili, vi sarei grato se me lo faceste sapere; per ora uso le fascette zincate che vanno comunque abbastanza bene.

Sto sondando il mercato dei produttori di antenne tipo Hexbeam. Per ora ho trovato:

https://www.g3txq-hexbeam.com/ (MW0JZE)

https://sp7idx-hexbeam.eu/

http://www.eantenna.es/?page_id=3146  (acquisita da Wimo)

http://eaxbeam.com/shop/index.php

p>Skylab AntennaAll'inizio degli anni ottanta, all'età di 12-13 anni,  trasmettevo in CB con un "baracchino" omologato CTE International SSB 350 e un'antenna "Skylab". Ricordo che la pubblicità dell'antenna prospettava guadagni impressionanti, tipo 7dBi, o qualcosa del genere. Oggi mi sono voluto prendere la soddisfazione di verificare con NEC2 il guadagno della Skylab. Ecco cos'é venuto fuori...

Insomma, presenta il guadagno di