13 agosto 2018

Dopo tanti anni, mi è venuta voglia di appendere al muro il DXCC. Beh, per quanto non me ne sia mai importato molto, volente o nolente, in tutti questi anni ho racimolato QSL da ben più dei 100 country necessari per fare la richiesta; quindi ho scelto 100 QSL, ho compilato tutto quello che serve per fare la "Online DXCC application" (la più conveniente dal punto di vista dei costi) e sono arrivato alla pagina in cui il sistema della ARRL mi ha presentato il conto: 57 (leggasi CINQUANTASETTE) dollaroni belli! surprised Non ci credete? Eccovi lo snapshot:

 Costo online DXCC application e certificato

Ecco, convinti? E si tratta pure di un totale stimato ("Estimated Total") poi magari ti chiedono pure di più... foot-in-mouth

"Va bene", mi direte," se il prezzo è quello, o vuoi il diplomino e paghi quello che ti chiedono o non lo vuoi e amen". Certo, ma l'ARRL pubblicizza dei prezzi molto inferiori. Eccoli qua:

Online DXCC fees (dal sito della ARRL, snapshot del 14/08/2018)

Facciamoci i conti per un Non-member Non-US, come sono io e tanti di noi radioamatori di lingua italiana:

Application fee: 15 USD (prezzo per fare la richiesta online, fino a 101 QSO: io ne ho 100, ci sto dentro...)

Certificate fee: 12 USD (il costo del diplomino stampato da loro)

Certificate shipping fee: 15 USD (spese di spedizione, non è poco, prima costava 4 o 5 dollari, se non sbaglio!)

Totale: 42 USD, cioè quindici dollarozzi in meno da quanto richiede il sistema della ARRL! undecided

Qui c'è qualcosa che non va. La differenza sembra stare nel costo della richiesta (la "Application fee"):

Online DXCC application fee (14/08/2018)

30 USD invece di 15 USD!

Ho scritto all'ARRL per sapere quale sia l'importo giusto, o magari mi diranno che in quei 30 USD apparentemente ingiustificati, sia compreso qualche altro servizio. Quando mi risponderanno, ve ne renderò conto. Rimanete sintonizzati! wink


AGGIORNAMENTO 16 agosto 2018

In questi giorni ho avuto un breve scambio epistolare (via e-mail) con l'awards manager Sharon, dell'American Radio Relay League Radiosport Department. Non vi sto a raccontare i dettagli, vi dico invece che le ho fornito i dati di accesso del mio account, ha provato lei stessa a fare l'application online per il DXCC e poi mi ha scritto queste parole:

"Hello Roberto: You are definitely correct; there is something wrong here.   Unfortunately, the Online programmer is now out for an extended vacation."

(Traduzione fatta da me: "Salve Roberto: hai decisamente ragione; c'è qualcosa di sbagliato, qui. Sfortunatamente il programmatore Online è fuori per una lunga vacanza.")

...omissis...

"...the correct charges:

$15.00 non-member submission fee

$27.00 Mixed award with shipping

$42.00 total"

(Tr.: "... gli addebiti corretti:

$15.00 commissione per la presentazione per i non soci

$27.00 diploma "Misto" con spedizione

$42.00 totale")

 ...omissis...

"I am sorry for this inconvenience and confusion."

(Tr.:"Mi dispiace per questo inconveniente a per la confusione.")

Seguono i convenevoli.

Negli "omissis", mi viene spiegato come fare la domanda online scrivendo alcune note per consentire all'ARRL di addebitarmi l'importo corretto sulla carta di credito. Grazie Sharon!

Beh, tutto sommato, io non ho fretta, richiederei il DXCC presentando QSL di collegamenti che ho fatto nel 1986, diciamo che potrei anche aspettare qualche altro mese smile

In ogni caso, probabilmente state leggendo questo articolo perché avete tentato di fare la richiesta online per il DXCC e qualcosa è andato storto. Se ricadete nel caso che ho descritto, credo che l'ARRL metterà le cose a posto nel giro di qualche mese ma, se avete fretta, potete rivolgervi all'indirizzo e-mail riportato nel sito dell'ARRL per chiedere come fare. Non vale la pena che ve lo racconti qui perché dovreste comunque contattare preventivamente l'Awards Manager".

Sperando di esservi stato utile, vi auguro buoni DX e buona vita! wink

 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva