La software house inglese Spectrum Software ha chiuso i battenti il 4 luglio 2019. Spectrum Software ha sviluppato sin dal 1981 il famoso ambiente di simulazione Micro-Cap, attualmente alla versione 12. Come ultimo atto, Spectrum Software ha donato alla comunità ingegneristica e scientifica questo potentissimo software:

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Anche se sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico si legge: "Le denominazioni dei Contest e le relative date, per i quali possono essere rilasciati nominativi speciali vengono annualmente prefissati dall’Amministrazione", non sono mai riuscito a trovare da nessuna parte queste comunicazioni annuali. L'unica cosa che si trova, è l'elenco generico dei contest. In altre parole, finora le date ce le siamo cercate da soli. Ecco, quindi, al meglio della mia conoscenza, l'elenco dei contest 2020 per i quali è possibile richiedere l'assegnazione del nominativo speciale:

·         ARRL DX CW

dal

15 / 02 / 2020

al

16 / 02 / 2020

·         ARRL DX SSB

dal

07 /03 / 2020

al

08 / 03 / 2020

·         ARI INTERNATIONAL DX

dal

02 / 05 / 2020

al

03 / 05 / 2020

·         CQ WW WPX CW

dal

23 / 05 / 2020

al

24 / 05 / 2020

·         CQ WW WPX SSB

dal

28 / 03 / 2020

al

29 / 03 / 2020

·         IARU HF CHAMPIONSHIP

dal

11 / 07 / 2020

al

12 / 07 / 2020.

·         WAEDC CW

dal

08 / 07 / 2020

al

09 / 07 / 2020

·         WAEDC SSB

dal

12 / 09 / 2020

al

13 / 09 / 2020

·         CQ WW DX SSB

dal

24 / 10 / 2020

al

25 / 10 / 2020

·         CQ WW DX CW

dal

28 / 11 / 2020

al

29 / 11 / 2020

Vorrei rivolgere un ringraziamento pubblico al MISE, in particolare a quei funzionari che permettono l'utilizzo dei nominativi speciali, mettendoci sotto questo aspetto alla pari con molti radioamatori e contest team stranieri. Non è affatto una cosa scontata, quindi credo che sia dovuto il nostro GRAZIE!

Già che ci sono, vi ricordo quanto riportato sul sito del MISE:

"Modalità per conseguire il nominativo speciale temporaneo per manifestazioni di natura radiantistica e per contest internazionali (art. 144 del Codice)

Nell’esercizio dell’attività radioamatoriale, particolare importanza riveste l’attribuzione del “nominativo speciale” che viene scelto dall’Amministrazione tra i seguenti prefissi predefiniti: “II”, “IO”, “IR” e “IB” , salvo “IY” usato dalle stazioni commemorative Marconiiane.

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Sul sito del Ministero dello Sviluppo economico, https://www.mise.gov.it/index.php/it/comunicazioni/radio/autorizzazioni-e-licenze/radioamatori , si legge:

"Altre Autorizzazioni rilasciate dal Ministero

Modalità per conseguire il nominativo speciale temporaneo per manifestazioni di natura radiantistica e per contest internazionali (art. 144 del Codice)

Nell’esercizio dell’attività radioamatoriale, particolare importanza riveste l’attribuzione del “nominativo speciale” che viene scelto dall’Amministrazione tra i seguenti prefissi predefiniti: “II”, “IO”, “IR” e “IB” , salvo “IY” usato dalle stazioni commemorative Marconiiane.
Tali nominativi sono attribuiti dal Ministero ai titolari di stazione di radioamatore esclusivamente in occasione di manifestazioni a carattere radiantistico nazionale ed internazionale o di gare di rilevanza internazionale, denominate tecnicamente “contest”,  per la stretta durata delle stesse.      
Pertanto i richiedenti, nella domanda da presentare in bollo senza prestampati, debbono adeguatamente illustrare le caratteristiche e la rilevanza nazionale o internazionale della manifestazione oltreché la durata della medesima.
Le denominazioni dei Contest e le relative date, per i quali possono essere rilasciati nominativi speciali vengono annualmente prefissati dall’Amministrazione."

Come si vede, il comunicato cita l'"art. 144 del Codice", cioè l'articolo del DECRETO LEGISLATIVO 1 agosto 2003, n. 259 Codice delle comunicazioni elettroniche. (GU Serie Generale n.214 del 15-09-2003 - Suppl. Ordinario n. 150), entrato in vigore il 16-9-2003. Eccolo qua: 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Posizione ripetitore IR1UDPGentili Amici,

abbiamo sostituito il precedente ponte ripetitore di sezione  IR1UDP (uscita ponte 430.350 -  ingresso ponte 435.350  tono sub 82.5 Hz)  con un nuovo apparato YAESU DR-2X che , in modalità automatica mediante la funzionalità AMS  (Automatic Mode Selection)  attiva sul ponte, può essere utilizzabile alternativamente sia in FM che in digitale (C4FM). 

La  nuova funzionalità digitale consente all’utilizzatore, mediante apparati YAESU a standard Fusion, di connettersi alle stanze (ROOM ) nazionali o mondiali  così da poter avere, di fatto, il mondo “in tasca”.  Naturalmente, oltra ad avere funzionalità puramente ludiche il sistema è pensato per essere un valido sostegno in occasione di situazioni di emergenza che oltre a veicolare la voce può  trasmettere dati ed inviare messaggi e/o immagini. 

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Hex beam al tramontoTempo fa, vi parlai della mia intenzione di acquistare un'antenna tipo hex beam. Beh, l'ho presa, ed eccola qua accanto, immersa in un tramonto di fine estate.

Ecco il breve articolo precedente: HEXBEAM

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Locandina serata a tema Radioamatori, Borgone di Susa (TO) 18/9/2019Ci vediamo mercoledì sera, 18 settembre 2019, alle 21.00 nella sala consiliare del comune di Borgone di Susa (Torino). Passeremo una bella serata con proiezione di filmati sul tema "Radioamatori. Categoria in estinzione? Oppure in evoluzione?" Si tratta di un incontro aperto a tutti, con ingresso gratuito, adatto a tutta la famiglia, compresi i bambini. L'evento è organizzato dalla sezione Valsusa dell'Associazione Radioamatori Italiani che proprio a Borgone di Susa ha la sua sede, o meglio ce l'avrebbe se non fosse chiusa da qualche mese per lavori di ristrutturzione, ma questa è un'altra storia... Dicevo che l'incontro è organizzato dalla sezione A.R.I. e dalla Protezione Civile di Borgone di Susa, con il patrocinio del Comune di Borgone di Susa.

Potete scaricare il file pdf della locandina cliccando qua sotto o sulla locandina stessa mostrata in questa pagina.

Scarica la locandina

Vi aspettiamo numerosi con le vostre famiglie!

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

Foto di gruppo della sezione ARI di Alpignano - Valle di Susa in visita all'INRiM di TorinoIl 12 giugno 2019 la sezione ARI di Alpignano - Valle di Susa ha organizzato una visita dei propri soci accompagnati dai familiari presso i laboratori dell'Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica di Torino. In particolare, dopo una non molto breve presentazione di introduttiva, i visitatori hanno potuto accedere ai laboratori dei ricercatori di Tempo e Frequenza, Acustica e Ottica Quantistica. Qua attorno vedete alcune foto ricordo…

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva

ex-IEN Quello dell'8 e 9 giugno 2019 si prospetta come un weekend ricco di eventi molto interessanti. A Torino si svolgerà la manifestazione Open House, durante la quale sarà possibile visitare luoghi di richiamo del capoluogo piemontese. A volerla dire tutta, consultato il programma, alcuni dei luoghi proposti mi sembrano inclusi più per motivi commerciali che culturali, ma nessuno ci obbliga ad andare a visitarli, quindi va bene lo stesso. Tra gli altri palazzi storici, sarà aperta anche la "vecchia sede" dell'INRiM, cioè l'ex Istituto Elettrotecnico Nazionale "Galileo Ferraris", in corso Massimo D'Azeglio 42, proprio accanto al parco del Valentino. Sarà visitabile la biblioteca ma, soprattutto, il Laboratorio Alte Tensioni e Alte Correnti dove, in base alla disponibilità di personale, il mio amico Paolo e i suoi colleghi eseguiranno in pubblico esperimenti "shock"! surprised

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva